Struttura o località o descrizione:

Tipo Vacanza:

Regione:

Tipologia Camera:

Check-in:                     Check-out:
N° Adulti:                     N° Bambini:

Ricerca avanzata


Da:

A:

Andata:                        Ritorno:

N° Adulti:                       N° Bambini:


Tutti campi sono obbligatori

Newsletter

 

TOUR BUDAPEST, BRATISLAVA TERME E RELAX

Ungheria - Budapest

BUDAPEST, BRATISLAVA TERME E RELAX - 3 notti mezza pensione + bevande +volo a/r Roma FCO + pranzo in ristorante + visite guidate + trasferimento in pullman GT

Partenza: Roma


Mezza PensioneMezza Pensione
Cliccando sull'immagine è possibile visualizzare le riduzioni valide per quel periodo
DAL - AL DAL AL PARTENZA N° NOTTI TIPOLOGIA COSTO
27/05/2020
31/05/2020
27/05/2020 31/05/2020 Mer 4 STANDARD 1
- doppia
720
x persona
Mer 4 STANDARD 14
- singola
840
x persona
30/10/2020
02/11/2020
30/10/2020 02/11/2020 Ven 3 STANDARD 1
- doppia
720
x persona
Ven 3 STANDARD 14
- singola
840
x persona
TOUR BUDAPEST, BRATISLAVA TERME E RELAX

Dal 30 Ottobre al 02 Novembre 2020

A partire da 720,00 € per persona
Suppl. singola euro 120,00

 *SU RICHIESTA POSSIBILITA' DI PARTENZE DA ALTRI AEROPORTI*

 

Info generiche:

  • Documento ingresso: Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità
  • Lingua ufficiale: tedesco/slovacco
  • Moneta: Fiorino ungherese 

Programma

1° GIORNO: ROMA FIUMICINO – BUDAPEST (Duomo Santo Stefano - Piazza Vorosmarty - Vaci Utca)

Ritrovo dei partecipanti a Roma Fiumicino, incontro con accompagnatore DLT Viaggi e partenza con volo diretto Alitalia. Arrivo a Budapest, trasferimento in bus GT in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo libero. Incontro con la guida e visita della Basilica di Santo Stefano, Duomo della capitale Ungherese. Proseguimento per piazza Vorosmart, fino ad arrivare a Vaci Utca, la via pedonale del centro di Budapest, la più famosa tra i turisti. Al termine della visita tempo libero. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
2° GIORNO: Ponte delle Catene - Castello di Buda - Bastione dei pescatori – Piazza degli Eroi – Quartiere ebraico

Prima colazione in hotel,  incontro con la guida e partenza per la visita del Castello di Buda (esterno), raggiungibile dal Ponte delle Catene (noto anche come ponte Szechenyi, il più famoso ponte che attraversa il Danubio a Budapest)  a piedi o utilizzando la funicolare che si inerpica sulla ripida collina. Proseguimento per la visita del Bastione dei Pescatori, il cui nome deriva dalla corporazione dei pescatori, incaricata di difendere questa zona di Budapest durante la Seconda Guerra Mondiale. Visita della Chiesa di Mattia, al cui interno si trovano tre navate piene di vetrate e affreschi. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Piazza degli Eroi, una delle piazze più iconiche di Budapest. Nel centro del Piazzale degli Eroi il Monumento del Millenario, una colonna ai cui piedi si trovano statue di eroi antichi che hanno fatto la storia dell’Ungheria. La visita termina con il quartiere ebraico, centro nevralgico del culto ebraico della città. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
3° GIORNO: TERME DI BUDAPEST

Prima colazione in hotel e partenza per le terme di Budapest. Intera giornata dedicata al relax, all’interno di una struttura termale. Budapest è conosciuta anche come regina delle acque per la presenza di oltre 100 sorgenti termali, la città europea con il maggior numero di terme. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento
 
4° GIORNO: BRATISLAVA

Prima colazione e partenza per Bratislava, capitale della Slovacchia. Incontro con la guida e giro panoramico fino al Castello situato sulla collina della città vecchia e simbolo della città, dalla cui posizione si gode di un magnifico panorama sul fiume Danubio. Visita del centro storico “Città Vecchia”, partendo da Porta San Michele da dove parte una delle più antiche strade cittadine, la Cattedrale di San Martino, la Chiesa Blu che esprime i monumenti più rappresentativi del vecchio continente. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro in hotel a Budapest. In serata cena e pernottamento.

5° GIORNO: BUDAPEST – ROMA FCO

Prima colazione in hotel e trasferimento in bus in aeroporto. Partenza con volo diretto Alitalia per Roma Fiumicino.

La quota comprende:

Volo diretto Alitalia A/R Roma FCO/Budapest
Operativo volo
1 . AZ  478 G  27MAY FCOBUD TK30 0905   1050            E WE       
2 . AZ  479 G  31MAY BUDFCO TK30 1140   1325            E SU        
1 bagaglio da stiva 23 kg + 1 bagaglio a mano 8 kg
Trasferimenti in bus per le escursioni previste da programma
N. 3 pernottamenti in hotel 3 stelle a Budapest, con prima colazione e cena (bevande incluse 1/4 di vino e 1/2 acqua)
N. 1 pranzo in ristorante
Visite guidate e ingressi come da programma
Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
Assicurazione medico - bagaglio  

La quota non comprende:

Tutto quanto non espressamente indicato nel paragrafo "La quota comprende"
I pranzi non inclusi nella quota comprende
Assicurazione annullamento viaggio facoltativa, pari al 3% del costo del pacchetto
Mancia obbligatoria (5 euro per persona)
Transfert da/per aeroporto (su richiesta)


*Partenza da: Roma Fiumicino

 

Informazioni per il viaggiatore

- E’ di rilevante importanza cogliere la differenza tra accompagnatore e guida turistica locale. L’accompagnatore, in linea generale, segue ed assiste il gruppo dall’inizio al termine del tour organizzato. Si adopera affinchè il tour si svolga regolarmente e si assicura che tutti i servizi acquistati dal cliente siano erogati, gestendo gli orari degli appuntamenti programmati e svolgendo le mansioni amministrative e burocratiche in loco, oltre ad essere il punto di riferimento per tutto il gruppo. Nello specifico, le visite previste da programma sono affidate alla competenza di guide turistiche locali autorizzate e parlanti italiano, che forniscono informazioni storico-culturali sul paese che si sta visitando.
 
-  Per motivi organizzativi, è possibile che l'ordine degli ingressi, delle visite guidate e delle escursioni in programma possa subire modifiche senza preavviso, non gravando sul regolare svolgimento del tour.

- La categoria degli hotel scelta per i nostri tour è 3 stelle sia per le destinazioni nazionali che per quelle internazionali. 
E’ da considerare che gli hotel (più frequentemente nei Paesi esteri) non sono sempre dotati di ristorante interno, per cui i pasti serali potrebbero essere consumati in ristoranti convenzionati con gli stessi.

- Per le destinazioni internazionali, non sono da sottovalutare usi e costumi. Infatti, date le notevoli differenze tra Paese e Paese, ogni viaggio richiede capacità di adattamento alle diversità, tra le quali, in primis, è da segnalare la ristorazione, che molto si distacca da quella italiana.

- Si prega il gentile viaggiatore di segnalare al momento della prenotazione intolleranze, allergie alimentari o celiachia. 
Qualora questi particolari regimi alimentari fossero segnalati a pochi giorni dalla partenza o il giorno stesso, non si potrà garantire che hotels e ristoranti siano in grado di soddisfare tali esigenze.

- I tour prevedono quasi esclusivamente visite guidate a piedi in centri storici, musei e siti archeologici, ragion per cui si consiglia di valutare con attenzione gli itinerari prima di effettuare la prenotazione e di considerare che siano affrontabili fisicamente in base alle proprie esigenze. 

- In base al Regolamento Europeo 561/2006, in vigore dal mese di Aprile 2007, gli autisti devono necessariamente osservare 9 ore di riposo durante la notte per 3 giorni settimanali e 12 ore di riposo durante la notte per altri 3 giorni settimanali. 
Nel caso in cui si voglia ulteriormente approfondire la visita delle città oltre l’orario di visita previsto da programma, si potrà farlo liberamente utilizzando mezzi pubblici e/o taxi.

-  In tutti i programmi, per ogni punto di carico è abbinato il relativo orario di partenza, da considerarsi come indicativo e soggetto a modifiche. 
Nello specifico, la conferma definitiva della partenza, il relativo orario ed il riferimento telefonico dell’accompagnatore DLT Viaggi, saranno forniti telefonicamente da un operatore, che contatterà il nostro viaggiatore diversi giorni prima della partenza per le ultime informazioni utili.

Budapest

Sulle rive del Danubio tre città convisse e fiorirono per molti secoli: Buda che rappresenta la sede reale, Pest, la cui ascesa inizia nell'Ottocento e Óbuda, un po 'assonnata ma nota per le sue trattorie e abitanti accoglienti. L'area fu abitata già ai tempi romani, poi devastata dalle truppe ottomane e dai cannoni austriaci. Lo sviluppo della città ebbe inizio durante il Museo Nazionale Ungherese e il magnifico Ponte delle Catene che collegava le due sponde del Danubio. Le tre città poi si unirono nel 1873 formando Budapest, il cui progresso accelerò in una maniera quasi senza precedenti in Europa. Il periodo antecedente la Prima guerra mondiale passò veramente all'insegna della Belle Époque, i "bei tempi". Furono creati i parchi della città, costruiti l'elegante viale Andrássy e il Teatro Nazionale dell'Opera. Per le celebrazioni del millennio della fondazione dello stato sono la seconda linea d'Europa, la Piazza degli Eroi e il Museo delle Arti Applicare in stile Liberty, il rive del Danubio vennero collegate con i ponti oltre a quello delle Catene e dei è stato superato anche il palazzo del Parlamento. Secondo i viaggiatori stranieri la città all'epoca sono venuti tutti per vivere la vita nei caffè. Gli auditori della città si riempivano ogni sera, Il Novecento non riservò le belle cose alla città, durante la Seconda guerra mondiale e la rivoluzione del 1956 morirono molti dei suoi abitanti. Gran parte dei palazzi fu distrutta, ma la città miracolosamente si rimise in piedi - anche se sui muri di alcuni palazzi di Pest tuttora si vedono i fori di proiettile, testimonianze dei combattimenti. Il fascino principale di Budapest è costruito dalla storia architettonica senza pari: le case del castello di Buda sono state costruite in epoca barocca, il volto del centro di Pest è tracciato dal case di ringhiera eclettiche e dai palazzi in stile secessionista o moderni del bene Ottocento e l'inizio Novecento, ma in giro per la città si può trovare anche io ricordi del passato romano, del medioevo ottomano o le tracce della scelta dell'architettura reale-socialista del Novecento. È una mescolanza eccitante come lo sono anche i programmi culturali offerti dalla città. Budapest è una metropoli di circa due milioni di abitanti e sta aspettando di essere scoperta.

Bratislava

Bratislava, capitale e centro economico e culturale della Slovacchia, è una meravigliosa città medievale che sorge lungo il Danubio. Nel centro storico si trovano importanti monumenti e palazzi, come il Castello di Bratislava, simbolo della città, meravigliose piazze ricche di storici caffè un tempo frequentati da i grandi musicisti europei come Mozart e Beethoven, e importanti musei. Il centro storico è molto piccolo, attraversato da stradine pedonali su cui si affacciano edifici multicolori dai tenui toni color pastello e il fascino della città è senza tempo. Bratislava è attraversata dal Danubio e la sera le luci della città creano uno spettacolo emozionante insieme al tremolio dolce delle acque del fiume. Castello di Bratislava Da tempo immemorabile, l’imponente castello, con le sue quattro torri angolari (che gli hanno procurato il soprannome di “tavolo rovesciato”), sovrasta Bratislava e ne delinea il profilo dall’alto di una collina di 74 metri sul Danubio. La sua posizione dominante offre un bel panorama sui tetti rossi della Città Vecchia e sul Novỳ Most, l'”audace” ponte che collega le due rive del fiume. In particolare, dalla Torre della Corona (Korunnà veza) lo sguardo spazia fino a Petržalka, il quartiere costruito in epoca comunista, che si estende a perdita d’occhio oltre il fiume, con i suoi palazzoni tristi e anonimi, potendo arrivare a scorgere, nelle giornate più terse, perfino l’Austria. Ad attendervi, la statua equestre di Svatopluk I, sovrano di Moravia del IX secolo.Il castello di Bratislava è il simbolo della capitale slovacca e nel 1961, è stato riconosciuto monumento storico nazionale. La sua immagine è riprodotta nelle monete slovacche da 10, 20 e 50 centesimi di Euro.

Newsletter


oppure
oppure